#tela

Macellari Elisa

Perugia, classe 1981
«All language is a set of symbols whose use among its speakers assumes a shared past.» 1Jorge Luis Borges

MANIFESTO

Sono significative le parole di Jorge Luis Borges scelte da Elisa Macellari per descrivere la sua ricerca: «Ogni linguaggio è un alfabeto di simboli il cui uso presuppone un passato che gli interlocutori condividono». I simboli, infatti, sono strettamente legati all’arte e si possono considerare elementi imprescindibili per il costituirsi dell’opera stessa.

In particolare, il mondo della natura – da sempre soggetto privilegiato per molti artisti – è denso di significati che si sono accumulati nel tempo della storia. Nell’immenso repertorio di temi e forme sviluppati attraverso questo genere, l’animale è considerato un soggetto privilegiato.

Servitore fedele, accompagnatore attento, espressione dell’astuzia o dell’equilibrio, illustrazione delle creature che abitano i confini del mondo, l’animale è soprattutto uno “specchio”.

In base al vecchio principio per cui è facile notare la qualità e i difetti altrui, le caratteristiche reali (o presunte) degli animali aiutano a tratteggiare i caratteri degli esseri umani.

Con “Spirit Animals” – una serie di cinque serigrafie dedicate agli “animali-guida”, Elisa Macellari ci presenta un bestiario contemporaneo. Lo stile di queste tavole illustrate, realizzate con sguardo vivo e attento alle selezioni cromatiche, ci richiama alla mente le preziose pagine delle miniature medievali dove i soggetti, dalle forme sintetiche ed evocative, erano spesso isolati a iscritti in cornici decorate con forme astratte.

Elisa ci guida alla scoperta e alla conoscenza del mondo animale e dei loro rispettivi comportamenti, portatori di significati che l’uomo è chiamato a leggere in senso simbolico e allegorico.

PERCORSO

Elisa ama i colori, gli animali selvaggi, la giungla, le creature misteriose e la papaya salad.

È un’illustratrice italo-thailandese nata e cresciuta a Perugia e di base a Vigevano. Laureata all’Accademia di Belle Arti di Perugia, dal 2012 è illustratrice freelance per case editrici e riviste nazionali ed estere. Tra i suoi clienti The New York Times, Cartoon Network, Il Sole 24 Ore, 7 Corriere della Sera, Donna Moderna, Mondadori, Feltrinelli, Einaudi, Eataly, Realtime, Langosteria, Karimoku New Standard, B&B Italia.

Nel 2018 pubblica il graphic novel “Papaya Salad” edito da BAO Publishing, tradotto in Francia da Steinkis, in Spagna da Liana Editorial e negli Stati Uniti da Dark Horse Comics. Nel 2020 pubblica la graphic-biography “Kusama, ossessioni, amori e arte” edito in Italia da Centauria Libri e tradotto in sette lingue. Nel 2017 vince la Gold Medal di Autori di Immagini nella categoria editoria e nel 2019 e 2021 la Silver Medal nella categoria fumetto.

Il suo lavoro è stato esposto in spazi in Italia e all’estero, tra cui m.a.x. museo a Chiasso, Schema Projects a New York, Villa Necchi Campiglio a Milano.

Opere


Opere su commisione

Scrivi alla mail info@alminuto.it: ti metteremo in contattato con Macellari Elisa per realizzare il tuo sogno!